Bandiera italiana Bandiera inglese Bandiera tedesca Bandiera francese Bandiera cinese Bandiera giapponese

LA TALANDINA ROMAGNA DOC ALBANA SPUMANTE

CARATTERISTICHE TECNICHE:

  • Vitigno Albana (Clone compadrona)
  • Uve 100% Albana
  • Zona di produzione Bertinoro
  • Sottozona Casticciano
  • Bottiglie prodotte 5.000 da 0.750
  • Superficie vitata 2,10 HA
  • Esposizione terreno est
  • Terreno Franco limoso argilloso
  • Enologo Casadei Emanuele
  • Densità di impianto 5.000
  • Sistema di allevamento guyot
  • Produzione per ha 55 q.li ha uva 33.62 hl vino
  • Colore giallo dorato lucente
  • Profumo frutta matura, albicocca e frutta candita
  • Sapore dolce, pieno suadente
  • Abbinamenti gastron.: pasticceria fine, crostate di frutta, panettone, pandoro, dolci al cucchiaio, ostriche

DATI ANALITICI

  • Alcool 11,59 % vol.
  • Titolo Alcol. volumico totale 16,38% vol.
  • Zuccheri Residui 79,9 gr/l
  • Estratto secco totale 23,80 gr/lt
  • Acidità Volatile 0,47 gr/lt
  • Acidità Totale 6,20 gr/lt
  • Anidride solforosa totale 90 mgr/lt
  • Anidride solforosa libera 40 mgr/lt

La Talandina

ROMAGNA ALBANA SPUMANTE è la Denominazione dell’ Albana Spumantizzata prodotta con il nuovo disciplinare entrato in vigore per la prima volta nella vendemmia 1995. Le rese massime per ha non devono superare i 90 Q.Ii. E’ esclusa ogni pratica di forzatura. Prima di procedere all’appassimento, le uve devono assicurare un titolo alcolometrico volumico naturale minimo di 13% e dopo l’appassimento del 16%. L’estratto secco netto non deve essere inferiore a 22 gr/lt. Questi sono i parametri che sono indicati dal disciplinare, poi ogni produttore deve dare il meglio per esaltare gli aromi e le caratteristiche di questo tanto amato e odiato vitigno. Noi dell’azienda Celli, siamo fra quelli che lo amano perché per noi è tradizione, cultura, ricordi dell’infanzia, quando il nonno ci faceva inzuppare la ciambella in quel vino dorato e un leggermente frizzante che metteva allegria nelle nostre case.

CARATTERISTICHE VENDEMMIALI 2016

Ormai consolidati, i vigneti di Campi di Bracciano non tradiscono mai. Grazie al terreno particolarmente calcareo le uve riescono a raggiungere una maturazione perfetta con contenuto di zuccheri importante già alla fine di settembre.
Gli Zuccheri sono sostenuti da acidità e mineralità che rendono questo vino particolarmente elegante.
Sempre ad alti livelli, il nostro Spumante di Albana si esprime anche nell’annata 2016 con una versione matura e intrigante.